IMG_8945

41

CASTELLO ESTENSE

Il sole ha capovolto il castello nel fossato

dove oscilla disegnato dal vento come cera

colata da una fiamma vacillante di candela;

le carceri adesso sono aperte verso il cielo

nell’acqua le nuvole le ha spalancate il tempo

ad accoglierne il pianto e dilavarlo nella luce.

 

da Alfabeto dell’invisibile, Samuele Editore, 2015