Nel tempo s’impara a migrare internamente,
per cambiare casa non occorre traslocare:
sbiadiscono le voci come stanche foto
non danno nostalgia paesaggi già sommersi,
s’incartano i ricordi belli per riporli
in ciò che del vissuto è stato risparmiato.
È una musica l’assenza che sfuma intensamente,
siamo note nel vuoto a cercare lo spartit0

In time you learn how to migrate within,
to change houses you don’t have to move:
voices fade away like tired photographs
landscapes already submerged inspire no nostalgia,
you wrap sweet memories to find a place
in what has been spared in that which has been lived.
Absence with its intense nuances is music,
we are notes in the void in search of the score

da Animali prima del diluvio. Poesie 2006-2011 (Bologna, 2011)
Translated by Gray Sutherland in The Sum of Each Return (free e-book).