«Chissà», tenti; «e se questo / nostro vivere è un sogno? / Un alibi, un pretesto / per una gioia che solo // a me, a te si darà?» G. Bassani, Te lucis ante