[…]

Figli della notte, vi ho vegliato
lungamente –
forse
il mio dire altro non è stasto
che ostinata melopea sul vostro sonno
vigile come il delirio

Matteo Veronesi, Tempus tacendi, alla chiara fonte, Lugano 2017